18 Gennaio 2010

Disagi sulle strade: parte la manutenzione

Per le toppe in strada, operai al lavoro. Ma i “rammendi” più duraturi arriveranno in estate. Continuano i disagi di auto e moto per le buche nell’asfalto dopo la nevicata di Natale. Le falle più pericolose sono sugli assi viari a intenso traffico, come via Lorenteggio, viale Corsica e viale Fulvio Testi, dove l’effetto di neve e sale si è combinato con i cantieri del metrò. Buche aperte anche in via Galvani, via Solari e via Sant’Elia.
Il Comune ha annunciato il potenziamento del servizio di manutenzione strade, con 12 squadre pronte a intervenire «tutti i giorni 24 ore su 24» e 3 milioni di euro per le buche. Mentre i veri lavori di ripristino partiranno nei mesi estivi: per quelli ci sono 26 milioni di euro stanziati, il doppio dello scorso anno quando furono rimesse a nuovo circa 260 strade. Intanto, per chi in una buca ha danneggiato auto o moto, l’invito del Codacons, è di sporgere denuncia e chiedere un risarcimento a Comune o Provincia. (R.Lus.)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox