11 Gennaio 2020

Disabile bloccato in stazione Il Codacons: «Esposto in Procura»

MONZA Il presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli, interviene sul caso del giovane disabile rimasto bloccato in stazione a causa dell’ ascensore rotto: «Grave situazione di disagio per i disabili, la situazione va risolta immediatamente. Presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica». Il giovane disabile, giunto in treno a Monza per recarsi in teatro, era rimasto bloccato in stazione e aveva deciso di riprendere e raccontare l’ odissea vissuta. Dopo essere giunto all’ ascensore dell’ uscita del binario 7, il giovane aveva trovato le porte chiuse. A questo punto l’ unico modo per arrivare al piazzale sarebbe stato quello di farsi la rampa di scale, cosa per lui impossibile. Aveva dovuto percorrere nuovamente la strada già fatta per poi uscire dalla stazione, percorrere il ponte che costeggia la ferrovia e scendere fino alla piazza.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox