24 Settembre 2001

Dilemma dell?acqua a Cittaducale

Le prime analisi eseguite dall?Arpa hanno rilevato segnali di inquinamento nell?acquedotto del capoluogo angioino

Dilemma dell?acqua a Cittaducale

Il Comune: «Non bevetela», poi revoca il divieto. Il Codacons vuole chiarezza



Acqua di Cittaducale potabile o non potabile? A leggerei manifestini affissi negli ultimi giorni nel centro angioino risulta veramente difficile dare una rispo sta. Lo scorso 11 settembre era stato diffuso dal re sponsabile dell`ufficio tecnico comunale preposto Rita Rughetti un avviso con il quale si sconsigliava la po polazione di bere acqua del rubinetto risul tata fuori dai parametri limite nelle ultime analisi effettuate dall`Arpa Lazio. Solo 10 giorni dopo la smen tita. Questa volta a prendersi tutte le responsabili tà è stato l`istituto “S. Anna“ di Antrodoco che ha effettuato per la seconda volta le analisi dell`acqua (prelevata dalle fontane pubbli che di Fuori Porta Napoli e della località Belvedere) di chiarandola potabile. Abbiamo rivolto qualche domanda sull`argomento al presidente provinciale del Codacons Marco Tiberti:
Tiberti che idea si è fatta su questa vicenda?


«La prima cosa che mi viene da dire è che bisogna asso lutamente fare chiarezza sull`argomento perché c`è di mezzo la salute pubblica. La gente deve sapere se be vendo l`acqua del rubinetto va incontro a qualche ris chio oppure no. Poi mi pare giusto che vengano resi pubblici i risultati delle analisi effettuati dall`Arpa Lazio cosicché sia chiaro che tipo di inquinamento era stato riscontrato.
Il Codacons prenderà tutte le iniziative per avere al più presto i risultati delle ana lisi chimico-batteriologiche effettuate lo scorso 11 settembre».


Come mai, secondo lei, si è generata questa confusione?


«Così su due piedi non è facile attribuire responsabi lità ma certamente una cosa da chiarire è come mai il comune abbia affidato le seconde analisi all`istituto “S. Anna“ di Antrodoco quando l`unico ente preposto a controlli di questo tipo è L`ARPA Lazio. Comunque abbiamo intenzione di chiedere all`ARPA, tramite i no stri uffici legali, di ripetere al più presto tutte le campionature».


Quali sono le iniziative che il codacons provinciale ha già preso per tutelare la salute pubblica?


«Abbiamo informato della situazione il comando dei cara binieri di Cittaducale che provvederanno in questi giorni a chiarire la situazione e ad individuare eventuali responsabili».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this