23 Febbraio 2004

DIGITALE TERRESTRE: LA COPERTURA DEL TERRITORIO E` SCARSA

    L`OFFERTA DI PROGRAMMI DIGITALI E` INSUFFICIENTE LA RAI METTA IN CHIARO TUTTE LE SUE RETI

    IL CODACONS CHIEDE MENO PROPAGANDA E PIU` INFORMAZIONE








    La copertura del territorio nazionale, per quanto riguarda il digitale terrestre, è ancora troppo scarsa. Secondo quanto sostengono Rai e Mediaset siamo al 50%. Sarà vero? Ne dubitiamo fortemente. Vediamo, ad esempio, la copertura della Rai nelle due principali regioni italiane, Lombardia e Lazio, stando a quanto pubblicato sul sito ufficiale www.raiway.rai.it e confermatoci al numero verde 800 111 555. In Lombardia nessuna città è coperta dal Multiplex A, mentre per il B sono coperte: Bollate, Brugherio, Cernusco sul Naviglio, Cologno Monzese, Desio, Lissone, Milano, Monza, Pioltello, Rho, Rozzano, San Giuliano Mil, Seregno, Sesto S. Giovanni. Decisamente pochine. Le cose nel Lazio vanno meglio, anche se le città coperte da Mux-B sono solo: Albano Laziale, Ciampino, Fiumicino, Lido di Ostia, Marino, Monterotondo, Roma, Santa Marinella.

    Le cose non vanno certo meglio per quanto riguarda l`offerta televisiva, decisamente bassa. Per chi poi ha già il satellite, pur non avendo alcun abbonamento (Sky, Fastweb?), l`offerta è nulla. La Rai, infatti, a quei pochi miracolati coperti sia con il Mux A che con il B, “offre“: Rai doc, Rai Utile, Rai Test1, Rai Test2, Rai Sport Sat, Rainews24, Rai Edu 1, Radio 1, Radio 2, Radio 3, FdAuditorium. Tutte reti rigorosamente visibili in chiaro per chi ha già il tradizionale decoder satellitare. La Rai non si sforza nemmeno di offrire tutti i programmi visibili su satellite “free“, visto che nel pacchetto mancano Rai Edu 2, Rai Nettuno Sat 1 e 2, Rai Med. Ci si domanda, poi, e lo domandiamo anche al Ministro delle Comunicazioni, on. Maurizio Gasparri, come mai la Rai, che ricordiamo dovrebbe svolgere un servizio pubblico per il quale paghiamo appositamente un canone, non metta in chiaro tutti i suoi programmi: Rai Sat Gambero, Raisat Ragazzi, Raisat CineWorld, Rai Sat Premium. Anche l`offerta Mediaset lascia decisamente desiderare: BBC World, Coming Soon Tv, 24 ore Tv, Class News, Dj Tv. Cinque televisioni, delle quali una in lingua inglese e due visibili satellite free.

    Il Codacons invita il consumatore ad informarsi bene prima di acquistare un decodificatore digitale, valutando quanto è realmente visibile nel proprio Comune, telefonando ad esempio al numero verde 840 022 000, senza farsi abbagliare dallo sconto di 150 euro. Purtroppo negli spot che stanno bersagliando il telespettatore, invitandolo ad acquistare il set top box, ci si guarda bene dall`informare il consumatore sulla reale offerta fruibile.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox