15 Marzo 2000

?DIFFIDATO IL GOVERNO A NON ESCLUDERE IL CACAO DALLA CIOCCOLATA?

    PROSEGUE LA BATTAGLIA DEL CODACONS CONTRO I CIBI TRANSGENICI E LA DEGENERAZIONE DEGLI ALIMENTI DIFFIDATO IL GOVERNO A NON APPROVARE LA POSSIBILITA? DI ESCLUSIONE DEL CACAO DALLA CIOCCOLATA

    PREANNUNCIATA LA RICHIESTA DI SEQUESTRO DEI CIOCCOLATINI SENZA CACAO IN TUTTA ITALIA

    Prosegue la battaglia del Codacons contro i cibi adulterati. Dopo la denuncia a 58 Procure della Repubblica per i cibi transgenici, su cui indaga il Procuratore della Repubblica di Torino Raffaele Guariniello, ora il Governo è stato diffidato a non accogliere le decisioni dell?Unione Europea che consentono di fabbricare la cioccolata senza il cacao ma con sostanze surrogate e chimiche. Se non sarà impedito questo ennesimo stravolgimento della nostra tavola, il Codacons affiancherà la battaglia dei Verdi al Parlamento Europeo con una denuncia in tutta Italia per il sequestro di tutte le tavolette di cioccolato che non indicheranno chiaramente sull?etichetta la presenza di sostanze surrogate del cacao.
    ?Si tratta della ennesima scontata battaglia per un consumo informato ? ha dichiarato l?avv. Carlo Rienzi ? se anche non siamo in grado di impedire l?invasione massiccia delle nostre tavole da parte di cibi fasulli , almeno bisogna costringere il produttore a indicare chiaramente al consumatore cosa andrà a mangiare. Siamo certi che la gente scarterà tutti i cioccolatini non contenenti cacao e così sarà il mercato stesso ad espellere queste schifezze alimentari?

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox