11 Ottobre 2007

Diffida del Codacons: “ridurre le strisce blu“

PARCHEGGI Diffida del Codacons: “ridurre le strisce blu“ “Stop allo scandalo delle strisce blu e delle riscossioni illegittime“. A dirlo è il Codacons che ha presentato un`istanza di diffida contro il Campidoglio in cui si chiede di “ridimensionare l`area di parcheggio a pagamento e restituire ai cittadini i soldi pagati per le multe“. L`istanza riguarda il quartiere Ostiense. Il Codacons non contesta l`istituzione delle strisce blu ma la mancanza di aree di parcheggio gratuite nelle vicinanze di quelle a pagamento “in un quartiere recita il documento – che è periferico e dopo un sopralluogo si è appurato che le strisce blu sono state istituite persino su vie secondarie, prive di negozi e che avrebbero potuto essere spazi fondamentali per decongestionare il parcheggio di via Ostiense“. Attraverso una class action, che coinvolge i cittadini, il Codacons chiede di visionare le delibere che hanno istituito le strisce blu in quell`area.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox