5 Marzo 2013

DIFESA: CODACONS A TAR, BLOCCARE ACQUISTO CACCIA F-35

DIFESA: CODACONS A TAR, BLOCCARE ACQUISTO CACCIA F-35

ROMA
(ANSA) – ROMA, 5 MAR – Il Codacons ha presentato ricorso al Tar del Lazio per chiedere il blocco dell’acquisto dei caccia F-35 da parte dell’Italia. Per il Codacons dopo il “rilevamento di una turbina fratturata su uno dei cacciabombardieri il Pentagono, come misura precauzionale, ha deciso di sospendere tutti i voli degli F-35 per accertare le cause del problema. Nonostante ciò, i Ministeri di Difesa, Economia e Sviluppo hanno deciso di portare avanti il finanziamento del programma di investimento ‘Joint Strike Fighter'”. La prosecuzione di questo programma e l’acquisto dei cacciabombardieri F-35, sostiene il Codacons, “comporterebbe un grave danno per la spesa pubblica di cui i consumatori e i contribuenti sono finanziatori. Non essendo stata dimostrata né la rispondenza del programma all’interesse pubblico, né la sua sostenibilità e proporzionalità rispetto alle disponibilità di denaro pubblico”; ragione questa che ha portato l’associazione a chiedere al Tar di sospendere l’esecuzione del finanziamento del progetto ‘JSF’, e l’apertura di un’istruttoria presso il Ministero della Difesa “volta a verificare formalmente la presenza di difetti negli F-35, nonché l’entità delle anomalie”.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox