29 Aprile 2016

Dieselgate: consumatori accusano, Volkswagen rifiuta confronto (2)

Dieselgate: consumatori accusano, Volkswagen rifiuta confronto (2)

(AGI) – Roma, 29 apr. – Ma la “condizione piu’ assurda”, secondo i consumatori, “e’ che, persino a fronte di un provvedimento della pubblica autorita’ che ordina all’associazione di fornire le informazioni, l’associazione e’ obbligata ad informare per iscritto la Volkswagen ‘in modo tale da consentire a Vwgi di adottare appropriate misure precauzionali’. In ogni caso la rivelazione dovra’ essere limitata al minimo richiesto dalla normativa applicabile affinche’ si possa essere ritenuti adempienti agli obblighi imposti dalla medesima”. Per i consumatori, “una sorta di richiesta di complicita’ anche a fronte di eventuali misfatti che dovessero emergere nel corso dell’audizione o in future inchieste giudiziarie”.
   Per questo, Unione Nazionale Consumatori con Altroconsumo, Cittadinanzattiva, Codacons e Movimento Consumatori hanno, “rifiutato di partecipare all’incontro capestro previsto per questa mattina, non accettando diktat che costituirebbero una resa rispetto ai doveri deontologici e statutari di un’associazione di consumatori, oltre che una violazione degli obblighi che derivano dal Codice del consumo, a cominciare da quello di dover tutelare gli interessi collettivi dei consumatori e degli utenti. Un no”, affermano, “a una richiesta di abiura posta da Volkswagen Group Italia come conditio sine qua non per poter incontrare chi rappresenta i loro clienti e che, quindi, qualifica l’azienda”. Le associazioni, conclude la nota, “davanti a questo incredibile fallimento di ogni possibile trattativa con la casa automobilistica tedesca, si riservano dunque le piu’ ampie azioni giudiziarie, avanti tutte le sedi piu’ opportune, per la tutela concreta degli automobilisti italiani”. (AGI) Mau

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox