4 Dicembre 2017

DIESELGATE: CODACONS CHIEDE AL TRIBUNALE DI VERONA DI SOSTITUIRE I PERITI E L’AUTOVETTURA OGGETTO DI TEST

 

QUESTA MATTINA UDIENZA, IL GIP SI RISERVA DI DECIDERE

 

Nell’ambito del procedimento “Dieselgate” si è tenuta oggi l’udienza dinanzi al Tribunale di Verona, nel corso della quale è stata discussa l’illegittimità della prove tecniche effettuate su un’automobile Volkswagwen dai consulenti nominati dal Tribunale stesso, in assenza di comunicazione al Codacons e alle altre parti, e in violazione alle disposizioni del Gip dott. Raffaele Ferraro. Prove tecniche che ora – ha protestato oggi il Codacons in udienza – dovranno essere interamente ripetute, correttamente e in contraddittorio con le parti.
È stata pertanto considerata la possibilità di sottoporre ai test un’altra autovettura Volkswagen Tiguan, identica al modello già sequestrato, in risposta all’eccezione del Codacons sulla irripetibilità dei test già effettuati.
Il Gip si è riservato di decidere su tali istanze, e sulla richiesta avanzata dal Codacons di revoca e sostituzione dei consulenti medesimi nominati dal Tribunale.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox