18 Marzo 2009

DE MAGISTRIS: CODACONS, CSM ACCERTI TEMPI SCELTA CANDIDATURA

 
(AGI) – Roma, 18 mar. – L’ Associazione utenti della Giustizia, aderente al Codacons, chiede al Consiglio superiore della magistratura "di accertare che la decisione di entrare in politica e candidarsi alle europee di Luigi De Magistris non sia stata presa quando il magistrato decideva sulla vicenda Romeo, nella quale risultava implicato anche il figlio di Antonio Di Pietro". Lo rende noto l’associazione a tutela dei consumatori attraverso un comunicato nel quale comunque esprime "apprezzamento circa la decisione dell’ex pubblico ministero di scendere in politica" e sottolinea "il valore del magistrato e il suo coraggio".

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox