29 giugno 2017

DDL CONCORRENZA: PER RC AUTO RISCHI RINCARI OCCULTI A DANNO ASSICURATI

 

COSTI GESTIONE SCATOLA NERA POTREBBERO VANIFICARE SCONTI. IVASS VIGILI CON MASSIMA ATTENZIONE

Le disposizioni sull’Rc auto contenute nel Ddl concorrenza potrebbero portare a rincari occulti delle tariffe a danno degli assicurati. Lo denuncia il Codacons, chiamando l’Ivass a vigilare con la massima attenzione.
“Sugli sconti per chi installa la scatola nera c’è troppa ambiguità e vaghezza – spiega il presidente Carlo Rienzi – E’ di tutta evidenza come sia assolutamente impossibile garantire che i costi relativi alle scatole nere sulle autovetture non ricadano sugli utenti. L’installazione e la manutenzione ordinaria e straordinaria di una scatola nera su una automobile privata comporta infatti dei costi che, se a carico dell’automobilista, non solo sono in grado di vanificare gli sconti sulle polizze, ma possono addirittura determinare rincari tariffari a danno degli assicurati”.
“Per tale motivo – prosegue Rienzi – l’Ivass deve vigilare con la massima severità sia sull’applicazione degli sconti, sia sui costi per la gestione delle scatole nere, che in nessun caso devono ricadere sugli utenti”.