9 Gennaio 2021

Danni alla Barcaccia: condanne fino a 4 anni per i 6 tifosi del Feyenoord

 

Condanne fino a 4 anni per i 6 tifosi del Feyenoord che devastarono la Barcaccia di piazza di Spagna: i fatti risalgono al febbraio del 2015 prima dell’incontro fra gli olandesi e la Roma allo stadio Olimpico.

E’ questa la conclusione del processo contro 6 olandesi, con il Codacons in rappresentanza dei cittadini danneggiati dalla violenza messa in atto dagli hooligans specie nei riguardi della fontana della Barcaccia del Bernini.
Danni alla Barcaccia: condanne fino a 4 anni per i 6 tifosi del Feyenoord

Quel 19 febbraio a margine del match di Europa League, il centro capitolino venne invaso e devastato da migliaia di tifosi del Feyenoord ubriachi, con negozianti costretti a chiudere, romani e turisti spaventati e danni appunto alla storica fontana.

La V sezione del Tribunale penale di Roma pertanto condanna i 6 tifosi per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e radunata sediziosa, disponendo per gli imputati pene dai 3 anni e 8 mesi fino ai 4 anni. I più, i tifosi sono stati condannati a risarcire il Codacons quale parte civile con 3000 euro di indennizzo, oltre al risarcimento delle spese legali pari a 2.400 euro.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this