13 Dicembre 2020

Dall’agroalimentare ad arte e cultura Per i piccoli Comuni la sfida è sul web

Il Codancons in campo per i piccoli Comuni LA RIBALTA FERMO Saranno cinque i Comuni del Fermano che si contenderanno il premio “Piccolo Comune amico”, che il Codacons, insieme alla Fondazione Symbola, al Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia Intesa San Paolo, Sisal Pay, con il patrocinio di Anci e Uncem, hanno creato per favorire e promuovere lo sviluppo nei Comuni Italiani con meno di 5mila abitanti. Le categorie Si tratta di Amandola, Belmonte Piceno, Campofilone, Monte Vidon Corrado e Smerillo, che hanno inviato la propria candidatura in una o più delle categorie del concorso. Saranno proprio i cittadini che potranno decretare il vincitore votando il Comune prescelto nell’apposita sezione del sito dell’associazione La presentazione ufficiale del Premio è stata fatta ieri mattina, diretta Facebook, durante la quale è intervenuto anche Vittorio Sgarbi. Comuni sono il patrimonio culturale più importante del nostro paese – commentano dal Codacons – ed il rilancio della nostra economia non può che partire da questi piccoli gioielli del nostro territorio». La mappa E proprio per diffonderne le bellezze, peculiarità, la storia e i prodotti locali, Comuni vincitori verranno pubblicizzati creando una mappa interattiva (consultabile via app) in cui ci saranno indicati produttori, aziende, punti vendita, oltre ad eventi, eccellenze, sagre e mercati locali. Previste anche campagne pubblicitarie a mezzo stampa e tramite i canali comunicativi dei soggetti partner. Sono cinque le categorie in cui è suddiviso il premio: agroalimentare; artigianato; innovazione sociale; cultura, arte e storia; economia circolare. queste se n’è inserita una sesta, un premio speciale, “Nuova gioventù digitale”, con cui saranno premiati i Comuni maggiormente impegnati nell’assistenza agli anziani, durante i mesi di emergenza dovuta al Covid. Cultura, agroalimentare e artigianato sono le categorie in cui parteciperanno i Comuni del Fermano. Amandola, innanzitutto, per l’agroalimentare con la sua eccellenza dei Diamanti a Tavola e la fiera del tartufo bianco. manufatti di epoca picena e il Cofanetto di Belmonte, sono invece le peculiarità grazie alle quali Belmonte concorre nella categoria cultura. I maccheroncini di Campofilone Igp garantiscono l’eccellenza nell’artigianato e nel settore agroalimentare, in cui concorre Campofilone. Monte Vidon Corrado si è iscritto al Premio per la categoria cultura: qui tutti conoscono Licini, la sua arte e le mostre che vengono organizzate. Quinto ed ultimo Comune, in rigoroso ordine alfabetico, è Smerillo, che concorre nella categoria cultura, visto il festival “Le parole della montagna”. Per la nuova categoria, potranno partecipare i cinque Comuni iscritti del Fermano, anche gli altri, purché soddisfino il requisito di avere meno di 5mila abitanti. L’età Il Codacons l’ha inserito perché sono proprio gli anziani che hanno maggiormente risentito della pandemia. Saranno premiati i 5 Comuni che si sono maggiormente impegnati durante i mesi dell’emergenza Covid, tutelando la fascia più anziana della popolazione. Saranno i cittadini a votare il Comune preferito, sul sito Codacons, decretando i vincitori, che saranno premiati nel corso di un evento nazionale previsto a Roma a marzo.
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox