9 Gennaio 2017

Dall’ introduzione dell’ euro prezzi saliti del 59%

    Dall’ introduzione dell’ euro prezzi saliti del 59%

    Dall’ introduzione dell’ euro ad oggi, i prezzi e le tariffe in Italia per beni e servizi di largo consumo sono aumentati mediamente del +59,1%: lo denuncia il Codacons, che diffonde tutti i numeri sul fenomeno a distanza di 15 anni dal passaggio dalla lira all’ euro. Dal gennaio 2002 al gennaio 2017 i cittadini italiani hanno subito rincari medi del +59,1% per una serie di beni e servizi di largo consumo, con punte del +207,7% per la penna a sfera, +198,7% per il tramezzino consumato al bar, +159,7% per un cono gelato – spiega il Codacons. Comprare un espresso al bar costa il 34,3% in più, ma attenzione alla classica pizza margherita: +103,9%. Gli aumenti di prezzi e tariffe degli ultimi 15 anni hanno determinato una maggiore spesa a carico degli italiani complessivamente pari a 14.183 euro a famiglia, contribuendo alla perdita di potere d’ acquisto e al generale impoverimento del ceto medio.
     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox