3 Gennaio 2020

Da sapere

1 Luce giù e gas su in avvio danno Il 2020 si apre per le famiglie italiane con una diminuzione dei costi dell’ energia elettrica e un aumento di quelli del gas. Ad annunciarlo è stata nei giorni scorsi Autorità per l’ Energia, cui spetta il compito di fissare le tariffe. Per la luce il calo è del 5,4% mentre per il gas c’ è un aumento dello 0,8%. Secondo l’ Unione consumatori si tratta di un risparmio di 30,5 euro medi per la luce e di un rincaro di 8,5 euro per il metano. Ma il Codacons ricorda che il gas è già rincarato del 3,9% nel trimestre precedente e il nuovo aumento arriva nel periodo in cui sono più alti i consumi. 2 Slitta laddio al mercato tutelato Prorogata al 2022 la fine del mercato tutelato nell’ energia elettrica. La norma stabilisce che sarà il Mise, sentita l’ Autorità per l’ Energia, a definire con un decreto «le modalità e i criteri dell’ ingresso consapevole nel mercato dei clienti finali tenendo altresì conto della necessità di concorrenza, pluralità di fornitori e di offerte nel libero mercato». 3 Rc auto ‘familiare’ da metà febbraio Slitta l’ avvio della ‘Rc familiare’. Il milleproroghe ha posticipato al 16 febbraio l’ entrata in vigore della misura. Si tratta della norma contenuta nella manovra secondo la quale al rinnovo della polizza di un veicolo l’ assicurato possa beneficiare della fascia assicurativa più bassa fra i veicoli di proprietà (compresi quelli a due ruote) della sua famiglia.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox