19 Agosto 2007

DA INDAGINE CALL CENTER DENUNCIA PER BLACK OUT PUBBLICO SERVIZIO

ESTATE: CODACONS, ANCHE I NUMERI VERDI VANNO IN VACANZA

DA INDAGINE CALL CENTER DENUNCIA PER BLACK OUT PUBBLICO SERVIZIO

Trovare qualcuno che risponde al

telefono in questi giorni di agosto non è un`impresa facile.

Lunghe attese ad aspettare che qualcuno alzi la cornetta per

dare assistenza ai consumatori. Le cose si complicano quando il

numero da chiamare è un numero di un`azienda che offre servizi

di pubblica utilità come luce, acqua e gas, o si cerca di

contattare un ente che deve dare soccorso magari ad un anziano

rimasto solo in città in queste giornate di esodo.

Ad essere sotto accusa è proprio lo speciale servizio

telefonico gratuito, offerto non solo da molte aziende, ma messo

a disposizione da molti enti governativi. In una indagine

condotta dai volontari del Servizio Civile del Codacons in una

normale giornata feriale, precisamente il 13 agosto, i risultati

sono stati tutt`altro che rassicuranti, nell`ottica del

cittadino-consumatore: segreterie telefoniche, numeri

inesistenti, attese snervanti. “Non rispondono neanche al

Servizio antiusura della Procura – fa sapere l`associazione che

presenterà denunce per interruzione di pubblico servizio per i

numeri verdi `muti` – mentre il numero verde fornito dal

Ministero degli Affari Sociali risulta inesistente“. La fortuna

non assiste i consumatori neanche con i servizi delle aziende:

“il numero verde trovato sul sito della Telecom è inesistente,

e ai numeri verdi dell`Enel c`é una procedura guidata da

effettuare tramite la tastiera del telefono oppure un disco,

altrimenti non rispondono affatto o il numero risulta

inesistente. E non va certo meglio a chi deve viaggiare in

aereo, dove i numeri delle compagnie aeree risultano spesso

fuori servizio quando non sono occupati, o addirittura come nel

caso della Lufthansa e della Condorair i numeri verdi per

l`assistenza alla clientela italiana sono sprovvisti di

operatori che parlano la nostra lingua. Insomma ai negozi e ai

servizi chiusi si aggiungono call center muti“. Ecco, una

tabella con i numeri verdi chiamati che sintetizza i risultati

dell`indagine compiuta nella giornata di lunedì 13 agosto:

================================================================

ISTITUZIONE NUMERO VERDE ORA NOTE

================================================================

ASS. DROGA CHE FARE 800.29.82.98 16.20 lun-ven fino h. 13

800461461 11.30 10 minuti attesa

TELECOM 800.31.63.16 11.45 numero inesistente

MINISTRO SALUTE

(servizio screening) 800.42.42.42 11.45 campagna conclusa

MINISTERO AMBIENTE

(Carabinieri) 800253608 11.46 segr. telefonica

MINISTERO ESTERI

(sicurezza viaggi) 800898121 11.47 cade comunicazione

MINISTERO ESTERI

(emergenza caldo) 1500 11.49 risposta in 5 sec

ENEL (guasti) 803.500 11.58 procedura dura 103

secondi

800900150 12.00 non rispondono

ITALGAS 800900700 12.03 contact center è

aperto lu-ven 9-16

ACEA (guasti elett.) 800130332 12.07 Numero in

dismissione

(ill.ne pubblica) 80013033613 12.08 risponde operatore

(guasti idrici) 800130335 12.10 2 minuti e 10 sec

poi un operatore

ATAC 800431784 12.47 Lun-Sab 8-20

CROCE ROSSA ITALIANA 800222118 12.55 Numero inesistente

CORPO FORESTALE 800841051 12.56 Risponde subito

OTIS (ascensori) 800018702 11.37 Numero inesistente

AUTOSTRADE BRENNERO 800279940 12.59 Risponde subito

AMA 800475475 13.01 Risponde un disco

SERVIZI ANTIUSURA 800018903 13.09 Non rispondono

AFFARI SOCIALI 800024996 13.10 Numero inesistente

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox