18 Dicembre 2009

Crisi, proroga per i Farmers’ market

 Distribuite in Comune già trecento carte sconto per gli anziani e le famiglie a basso reddito

Il Comune proroga i «Farmer’s market», i mercatini del contadino a vendita diretta, fino alla prossima estate. Ad annunciarlo è l’assessore alla Tutela del consumatore, Giuseppe Bortolussi, presentando le giornate in cui si potrà acquistare il kit natalizio, cassette con prodotti tipici (frutta, verdura, salumi, vini, miele, marmellata, piante) a prezzo agevolato: lunedì a Venezia, campazzo Tre ponti, dalle 13 alle 19; mercoledì a Chirignago, piazza San Giorgio, e dalle 8 alle 13 al Lido, area Quattro Fontane, dalle 7.30 alle 13; giovedì a Mestre, piazzetta Coin, dalle 8 alle 13. Nell’occasione saranno distribuite tremila «sporte» di cotone per fare la spesa destinate a sostituire le borse di plastica. «I Farmer’s market – ha detto Bortolussi – sono ancora in fase sperimentale, ma la richiesta di posticipazione insieme al coinvolgimento di tutte le Municipalità, dimostra l’apprezzamento per l’iniziativa». Confermata, anche per il prossimo anno, l’«Agenda del consumatore» che sarà in distribuzione negli Uffici relazioni con il pubblico a partire da martedì, con l’indicazione di ricette nostrane e tanti consigli sui prodotti. Ritorna, inoltre, «Il quaderno del piccolo consumatore», rivolto ai bambini di quinta elementare con una simpatica guida educativa dedicata all’alimentazione. Da gennaio, invece, sarà operativa «Consumatore informato», la newsletter spedita per posta elettronica a chi si iscriverà con tante informazioni utili compresa la possibilità di accedere alla «Carta diamante», per gli sconti e le agevolazioni agli ultra 65 enni con basso reddito: gli aderenti sono già 300 anche da fuori Comune, soprattutto donne di mezza età. Intanto, l’assessorato traccia un bilancio positivo dell’ultima giornata del Banco alimentare tenutasi a fine novembre: in attesa del dato definitivo si va verso il superamento degli oltre 37 mila chilogrammi di generi alimentari raccolti nel 2008.  Da ricordare, infine, che a metà del mese scorso il Codacons ha premiato a Napoli il Comune col riconoscimento nazionale «Amici del consumatore» per le iniziative a sostegno delle fasce più deboli e la trasparenza del mercato.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox