7 Maggio 2010

CRISI: GRECIA;CODACONS,ESPOSTI A CONSOB E PROCURA SU MOODY’S

(ANSA) – ROMA, 7 MAG -Il Codacons e l’Associazione tutela
utenti servizi finanziari, bancari e assicurativi hanno inviato
un esposto alla Consob, al ministero dello Sviluppo economico e
alle Procure della Repubblica di Roma e Milano, chiedendo di
indagare sull’operato di Moody’s e delle altre agenzie di
rating, in merito alla vicenda economica che ha coinvolto la
Grecia.
   Le due associazioni hanno chiesto alla Consob e alle due
Procure di accertare l’operato delle agenzie e la tempestività
del loro intervento nella vicenda che vede coinvolta la Grecia:
"Considerate le possibili conseguenze economiche per il nostro
paese – afferma il presidente del Codacons Carlo Rienzi – è
necessario verificare se vi siano state eventuali compravendite
sospette di titoli greci sul mercato internazionale, a ridosso
delle valutazioni negative delle agenzie di rating, in grado di
concretizzare operazioni speculative vietate dalla normativa
vigente". In particolare le due associazioni chiedono di
indagare alla luce dei possibili illeciti di manipolazione e
abuso di mercato e abuso di informazioni privilegiate. (ANSA).
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox