28 Dicembre 2012

CRISI: CODACONS,PREMIO “TARTASSATO DELL’ANNO” A PROPRIETARIO CASE

 CRISI: CODACONS,PREMIO “TARTASSATO DELL’ANNO” A PROPRIETARIO CASE

(AGI) – Roma, 28 dic. – Il Codacons ha assegnato il premio “Tartassato dell’anno”, edizione 2012, ai proprietari di case, con la seguente motivazione: “Nel corso del 2012 i proprietari di case hanno avuto un incremento delle spese, rispetto a quelle sostenute nel 2011, che non ha precedenti. In particolare, la reintroduzione della tassazione sulla prima casa ha determinato una stangata media aggiuntiva pari a 276 euro ad abitazione. Rialzi, ovviamente, anche per le seconde case, per via della rivalutazione della rendita catastale e delle aliquote. Ma ad aumentare sono tutte le spese collegate all’abitazione. Rincari che hanno colpito anche gli inquilini”. Nel corso del 2012, secondo i dati Codacons, una famiglia media ha speso, rispetto al 2011, 9 euro in piu’ per i rifiuti, 17 per l’acqua, 84 per la luce e 69 per il riscaldamento. Una stangata complessiva che, per chi possiede solo l’abitazione principale, e’ pari, come minimo, a 455 euro. A questo importo, infatti, andrebbero aggiunte tutte le altre spese collegate al proprio appartamento, dalle spese condominiali a quelle per la riparazione e la manutenzione della casa. Nel 2011 il premio “Tartassato dell’anno” era stato vinto dall’automobilista italiano. (AGI) Red/Pit

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox