29 Aprile 2012

Crisi, Codacons: Troppe tasse, al via il Caf a costo zero

Crisi, Codacons: Troppe tasse, al via il Caf a costo zero

Roma, 29 apr. (LaPresse) – “Troppe tasse e nuovi balzelli a carico del cittadino”. Lo dichiara il Codacons, che lancia oggi il Caf (Centro di assistenza fiscale) dell’ associazione, a misura di cittadino e a costo zero per la compilazione del 730 e per altri servizi fiscali. “Ogni utente – spiega l’ associazione – prima ancora che consumatore è un contribuente, e in quanto tale sempre più spesso ha bisogno di un centro servizi che lo aiuti materialmente a districarsi tra le numerose incombenze burocratiche: presentazione del Modello Unico, Modello730, Isee, Iseu e simili, cui si aggiunge una nuova incognita: il calcolo dell’ Imu”. Da qui la decisione del Codacons di fornire in prima persona una serie di servizi essenziali di assistenza fiscale gratuita in favore degli utenti “già alle prese – spiega l’ associazione – con rincari della benzina, nuove tasse e inasprimenti della pressione fiscale”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox