22 Ottobre 2012

CRISI: CODACONS, STANGATA IN ARRIVO TRA TARIFFE E IMU

CRISI: CODACONS, STANGATA IN ARRIVO TRA TARIFFE E IMU

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – “E’ in arrivo la stangata per il saldo di dicembre dell’Imu”. Lo afferma il Codacons in una nota spiegando che i rialzi delle aliquote decisi dai Comuni “produrranno, rispetto alla prima rata in acconto, un aumento medio del saldo pari a 25 euro per la prima casa (si considera il pagamento in due rate) e 159 euro per la seconda”. Il Codacons ricorda infatti che mentre l’acconto era calcolato con le aliquote base (4 per mille per la prima casa e 7,6 per mille per la seconda), il conguaglio sarà effettuato rispetto alle aliquote deliberate dai singoli Comuni che possono aumentarle o diminuirle del 2 per mille sulla prima casa e del 3 sulle seconde. “Rincari in arrivo anche per le tariffe di acqua, rifiuti, luce, gas e trasporti pubblici che – denuncia ancora il Codacons – determineranno, per una famiglia media, una stangata pari a 234 euro su base annua: 23 per i rifiuti, 16 per l’acqua, 60 per l’elettricità, 123 per il gas e 12 per il trasporto pubblico locale. Si tratta di spese obbligate che incideranno pesantemente anche sulle famiglie già in difficoltà”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox