10 Gennaio 2013

CRISI: CODACONS, CON SPREAD IN CALO SCENDANO ANCHE TASSE

 CRISI: CODACONS, CON SPREAD IN CALO SCENDANO ANCHE TASSE

(AGI) – Roma, 10 gen. – Lo spread “torna a livelli di un anno e mezzo fa” e “adesso devono scendere le tasse”. Lo sostiene il Codacons. “Se si considera – osserva l’associazione dei consumatori – che le manovre e le tasse introdotte dal Governo Monti sono state fatte in primo luogo per via dello spread superiore a quota 500 e per la necessita’ di rendere sostenibile l’onere del debito pubblico, ora che lo spread e’ tornato a livelli accettabili almeno parte di quei soldi andrebbero restituiti ai cittadini”. Il Codacons chiede, quindi, al nuovo Governo, “come primo provvedimento, di intervenire a favore dei clienti delle banche cominciando ad eliminare balzelli assurdi come la commissione di istruttoria veloce e la commissione disponibilita’ fondi”. (AGI) Red/Gio

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox