26 Aprile 2013

CRISI: CODACONS, BCE ABBASSI I TASSI E IMMETTA NUOVA LIQUIDITA’

CRISI: CODACONS, BCE ABBASSI I TASSI E IMMETTA NUOVA LIQUIDITA’

(AGI) – Roma, 26 apr. – La Bce “farebbe bene a non limitarsi a fotografare quello che sta accadendo o a stimolare i Governi, ma a prendere le misure necessarie di politica monetaria per favorire la crescita e l’accesso al credito”. Questo il commento del Codacons al rapporto della Bce sull’accesso alla finanza da parte delle pmi. L’associazione “chiede un abbassamento deciso del tasso ufficiale di riferimento di 0,50, ossia di portare il costo del denaro allo 0,25% dall’attuale 0,75, e una nuova immissione di liquidita’ nel sistema, considerato che i precedenti prestiti di 116 miliardi del dicembre 2011 e di 139 del febbraio 2012 sono stati tutti destinati all’acquisto di Bot e non certo a risolvere il problema della stretta del credito che sta attanagliando imprese e famiglie”. (AGI)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this