26 Ottobre 2019

Crack delle banche e risparmio tradito, Villarosa ed esperti fanno il punto

 

ROVIGO Risparmiatori traditi, oggi alle 10 nella sede di Federfarma in via Alberto Mario 2, il convegno «Fir, la tutela del risparmio. Patrimonio sociale» con il sottosegretario del governo giallo-rosso, Alessio Villarosa tra i relatori. Un incontro per fare il punto sulle procedure dei rimborsi con il Fondo indennizzo risparmiatori (Fir) per i numerosi cittadini truffati dopo il crac delle due popolari Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza e Carife, presente con diverse filiali anche in provincia di Rovigo. Sono 4mila i polesani caduti nella trappola del risparmio tradito, per una perdita media di 45mila euro. La legge 145 del 30 dicembre 2018 ha istituito presso il Ministero dell’ economia e delle finanze il Fondo indennizzo per i risparmiatori che hanno subìto un danno ingiusto da parte di banche e controllate con sede legale in Italia, poste in liquidazione coatta amministrativa dopo il 16 novembre 2015 e prima dell’ 1 gennaio 2018. All’ incontro parteciperà l’ onorevole Alessio Villarosa (M5s) sottosegretario del Ministero di Economia e finanza e Raphael Raduzzi (M5s) componente della commissione inchiesta banche. Presente anche Fulvio Cavallari presidente di Adusbef (Associazione difesa utenti servizi bancari e finanziari) che illustrerà l’ operatività del fondo Fir e il presidente di Codacons Veneto, Franco Conte che prospetterà gli scenari per un risarcimento integrale del danno subito. A trarre le conclusioni, Danilo Turcato, presidente di Anla Rovigo, l’ Associazione nazionale lavoratori anziani, organizzatrice dell’ evento.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox