27 Ottobre 2019

Crack banche, 4mila coinvolti

ROVIGO – 4mila polesani rimasti coinvolti dalla crisi delle azioni di molte banche andate in sofferenza negli anni scorsi. E’ il numero emerso dall’ incontro organizzato da Anla. Inoltre la necessità di più sostegno e tutela al risparmio come patrimonio sociale. E’ quanto emerso al convegno organizzato ieri da Anla (Associazione nazionale lavoratori anziani) nella sede di Federfarma in via Mario a Rovigo. All’ incontro ha partecipato anche l’ onorevole Alessio Villarosa, sottosegretario al ministero dell’ economia, che ha confermato l’ impegno suo e del governo per assicurare sostegno concreto e tutela al risparmio e al fondo per i risparmiatori. Fra gli interventi an che quelli di Franco Conte, presidente del Codacons Veneto e organizzatore dell’ evento. E poi Michele galante presidente di Federfarma e Danilo Turcato, presidente provinciale Anla. Intervenuto anche il sindaco di Rovigo Gaffeo. L’ Anla ha sottolineato che “le recenti innovazioni nelle leggi bancarie hanno fatto emergere situazioni di crisi di numerose banche italiane che hanno coinvolto i risparmi di centinaia di migliaia di risparmiatori, per oltre i due terzi persone con più di 65 anni. In Veneto c’ è stato l’ epicentro di questo tsunami del risparmio: sono falliti la Banca popolare di Vicenza e Veneto Banca. Nel Polesine si stima che tenuto conto della presenza sul territorio di carife e di alcune banche cooperative locali, ben 4mila risparmiatori abbiano perduto i propri risparmi investiti in azioni”. E ancora: “Ora ci sono le condizioni con parlamentari autorevoli e con la presenza del governo, di richiamare l’ attenzione sulla necessità che si proceda speditamente per dare giustizia accertando le responsabilità nella nuova Commissione d’ inchiesta parlamentare sulle banche ed inserendo nella legge di bilancio in discussione un percorso che assicuri il risarcimento del danno integrale del danno subito”. Tutti i relatori sono intervenuti per ribadire la necessità di una maggior tutela del risparmio”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox