15 Dicembre 2021

COVID: ROMA ANNULLA CONCERTO CAPODANNO A CIRCO MASSIMO. CODACONS: BENE GUALTIERI, MA A ROMA TROPPI ASSEMBRAMENTI

    SERVONO PIÙ CONTROLLI DURANTE LE FESTE

    Positiva per il Codacons la decisione del sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, di annullare il concerto di Capodanno al Circo Massimo e di cancellare eventi che generino assembramenti e pericoli sul fronte della salute pubblica. Tuttavia – segnala l’associazione – nella capitale si registrano in questi giorni troppi assembramenti, specie nelle vie dello shopping e nei centri commerciali, e serve fare di più per ottenere il rispetto delle misure anti-Covid.
    “Appoggiamo la decisione del sindaco Gualtieri di annullare concerti ed eventi che possono rappresentare un pericolo per la salute, ma al tempo stesso chiediamo di incrementare i controlli nella capitale in relazione al rispetto delle misure contro il Covid – spiega il presidente Carlo Rienzi – Nei weekend le strade dello shopping e i centri commerciali sono affollati all’inverosimile, con assembramenti e code davanti ai negozi. In molti continuano ancora a non usare la mascherina, nelle strade dove è previsto l’obbligo, e i controlli appaiono scarsi. Per questo, in vista dell’avvicinarsi del Natale e considerato l’aumento del numero di cittadini alle prese con gli acquisti, chiediamo di intensificare i controlli in città, affinché la sofferta decisione di cancellare il concerto di Capodanno non sia vanificata dal far-west nelle strade e nei luoghi della “movida” – conclude Rienzi.

     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox