23 Gennaio 2018

CORTE UE, INTESA ROCHE-NOVARTIS POTREBBE ESSERE ILLEGITTIMA

    CODACONS: CONFERMATE NOSTRE TESI, ORA INDENNIZZI PER SSN E UTENTI. DA INTESA DANNO DA 1,2 MLD DI EURO

    La sentenza della Corte di giustizia dell’Unione europea sul caso Roche-Novartis conferma in pieno le tesi del Codacons e spiana la strada agli indennizzi in favore degli utenti e del SSN. Lo afferma l’associazione dei consumatori in merito alla pronuncia della Corte Ue sull’intesa per ridurre l’utilizzo in ambito oftalmico del medicinale Avastin.
    Il cartello sui farmaci Avastin-Lucentis ha prodotto un danno per la collettività stimato in 1,2 miliardi di euro – spiega il Codacons – Alla luce della recente decisione della Corte di giustizia dell’Unione europea è evidente che le aziende farmaceutiche devono risarcire gli utenti italiani e il SSN per i danni patrimoniali prodotti. Per questo siamo intervenuti dinanzi al Consiglio di Stato per difendere la multa da 180 milioni di euro inflitta dall’Antitrust, e proseguiremo le azioni legali affinché siano disposti risarcimenti a carico delle due aziende in favore dei cittadini e dello Stato.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox