6 Dicembre 2010

Corte d’ Appello di Roma. Un’importante vittoria in favore dei medici specializzati

PERUGIA – Una sentenza della Corte d’ Appello di Roma segna una importante vittoria in favore dei medici specializzati che non hanno percepito la remunerazione spettante in base a quanto previsto, invece, alle direttive europee. La sentenza, spiega il Codacons con il presidente Carlo Rienzi, dice che i medici specializzati iscritti alle scuole di specializzazione negli anni anteriori all’ anno accademico 91/92 hanno «diritto ad ottenere risarcimento del danno per mancata applicazione delle direttive comunitarie» In conseguenza di questo la Corte d’ appello ha riconosciuto «il diritto al risarcimento del danno in conseguenza dell’ inadempimento contrattuale dello stato quale danno da perdita di chances ». Sono circa 200 in Umbria i medici e i laureati in medicina, specializzati e specializzandi, che hanno già aderito all’ azione legale del Codacons per ottenere il pagamento dei compensi. E’ possibile aderire all’ azione legale entro il 20 gennaio 2011. Mi.Mi. RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox