28 Giugno 2018

Corruzione:Whistleblowing;Codacons, ok crescita ma non basta

‘Legge ancora lacunosa’. Associazione lancia servizio assistenza
ROMA
(ANSA) – ROMA, 28 GIU – “Bene l’aumento delle segnalazioni di ‘whistleblowing’ che, secondo i dati dell’Autorità Anticorruzione, sono raddoppiate rispetto al 2017, ma ancora non basta, e occorre superare alcuni ostacoli insiti nella nuova normativa”. Lo afferma il Codacons, che assieme ad Adiscor (Associazione a difesa dei segnalanti della corruzione) ha lanciato un apposito servizio di assistenza per i lavoratori che vogliono denunciare illegalità e alle aziende. “La legge sul Whistleblowing è ancora lacunosa e di difficile attuazione pratica – spiegano le due associazioni – a fronte di una illegalità diffusa sui luoghi di lavoro in Italia le denunce, seppur in crescita, appaiono ancora insufficienti”. “Per far fronte alle criticità della nuova normativa”, Codacons e Adiscor, che hanno partecipato oggi al convegno dell’Anac, hanno “implementato un canale di segnalazione, come previsto dalla legge, che offre garanzie – proprio grazie alla notorietà e al continuo impegno del Codacons a favore della legalità – sia ai dipendenti che vogliono segnalare fenomeni di corruzione, sia agli enti virtuosi”.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox