23 Aprile 2020

Coronavirus, sospensione dei mutui: Abi e associazioni dei consumatori sono d’ accordo, si può fare

Grazie all’ accordo raggiunto dall’ Abi (l’ Associazione bancaria italiana) e le associazioni dei consumatori (Acu, Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Asso-Consum, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Confconsumatori, Centro tutela consumatori e utenti, Federconsumatori, La Casa del consumatore, Lega consumatori, Movimento consumatori, Movimento difesa del cittadino, Udicon, Unione nazionale dei consumatori), arriva la possibilità di sospendere fino a 12 mesi la quota capitale delle rate dei mutui garantiti da immobili e degli altri finanziamenti a rimborso rateale. Si ampliano le misure di sostegno alle famiglie e ai lavoratori autonomi e liberi professionisti colpiti dalla pandemia . “Questa – spiega Marco Festelli , vicepresidente nazionale di Confconsumatori – è una ulteriore iniziativa per supportare la sostenibilità finanziaria delle famiglie in questo momento di grave crisi. L’ accordo copre tutti i mutui ipotecari, senza limiti di finalità e importo. Chi trova difficoltà nell’ ottenere la sospensione da parte del proprio istituto bancario può rivolgersi al nostro sportello “. La sospensione non determina l’ applicazione di alcuna commissione. La ripresa del processo di ammortamento avviene al termine del periodo di sospensione.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox