7 Febbraio 2021

Coronavirus: Morrone (Lega), ‘solidali con sindaci minacciati da Codacons’

Roma, 7 feb. (Adnkronos) – ‘Solidarietà ai sindaci italiani minacciati da una ipotesi di denuncia surreale da parte del presidente del Codacons. E’ ora di finirla con le accuse, il terrorismo sanitario, le limitazioni delle libertà. Gli italiani sono persone responsabili, come hanno dimostrato in quasi un anno di chiusure e divieti, e sono anche detentori di diritti che non possono essere violati in modo illimitato”. Lo afferma il parlamentare della Lega Jacopo Morrone.

“Per evitare eventuali assembramenti -aggiunge- forse basterebbe consentire l’apertura degli esercizi per un arco temporale maggiore, dando così la possibilità di scaglionare meglio passeggiate, pranzi e cene. Per questo sarebbe più lungimirante aprire bar, ristoranti, ecc. anche di sera per consentire a gestori e clienti di usufruire di più fasce orarie e quindi di maggiori opzioni, sempre mantenendo tutte le pratiche di sicurezza indispensabili’.

‘Meraviglia poi che al Codacons non preoccupino la situazione economica del Paese e il fatto che esercenti, partite Iva, lavoratori sono in ginocchio proprio grazie a chiusure indiscriminate e ai timori diffusi con una martellante propaganda’.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox