29 Febbraio 2020

Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

 

Un ristoratore cinese, Lei, ha deciso di chiudere momentaneamente la sua attività a Lecce, a causa della psicosi da Coronavirus che ha portato sempre meno clienti nel suo locale Shangai, specializzato in ‘cinese food’. “Da quando in Italia sono scoppiati i primi casi – spiega Lei – non sta più venendo nessuno ed é inutile sopportare tante spese. Preferisco tenere chiuso fino a quando non sarà passato tutto». Nei giorni scorsi prima il Codacons di Lecce e poi il sindaco del capoluogo salentino, accompagnato dalla sua Giunta, avevano organizzato una cena simbolica in ristoranti cinesi per cercare di arginare le paure.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox