12 Marzo 2020

CORONAVIRUS: ANTITRUST, ISTRUTTORIE SU AMAZON E EBAY

     

    CODACONS: ACCOLTO NOSTRO ESPOSTO CHE DENUNCIAVA RINCARI DEI PREZZI SUL WEB FINO AL +1700%

    ORA MULTE SALATISSIME SE SOCIETA’ NON HANNO VIGILATO E OSCURATO PAGINE

    Esulta il Codacons per la decisione dell’Antitrust di aprire due distinte istruttorie nei confronti delle piattaforme Amazon (Amazon Italia Customer Service, Amazon Eu, Amazon Service Europe) e Ebay (Ebay Italia e Ebay Gmbh) concernenti alcuni profili relativi alla commercializzazione di prodotti igienizzanti/disinfettanti per le mani, di mascherine di protezione delle vie respiratorie e di altri prodotti igienico-sanitari in occasione dell’emergenza sanitaria derivante dal Covid-19.
    Era stato proprio il Codacons lo scorso 24 febbraio a depositare un esposto all’Antitrust e a 104 Procure della Repubblica di tutta Italia, segnalando i listini esorbitanti e le speculazioni sui prezzi di gel igienizzanti e mascherine venduti sul web in occasione dello scoppio dell’emergenza coronavirus. In particolare per le mascherine un dettagliato monitoraggio dell’associazione sui siti di vendita online registrava ricarichi fino al +1700%, mentre per i gel igienizzanti gli aumenti raggiungevano quota +650%. In alcuni casi i prodotti venivano proposti al pubblico come “ideali per il coronavirus”, realizzando una forma di pubblicità ingannevole.
    Ora l’Antitrust dovrà verificare la correttezza dei claim utilizzati e l’ingiustificato e consistente aumento dei prezzi dei prodotti igienico-sanitari e, se saranno accertate scorrettezze da parte delle due società, sanzionare Amazon ed Ebay che non hanno vigilato adeguatamente sui comportamenti illegali dei propri venditori oscurando immediatamente le pagine – afferma il Codacons.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox