6 Giugno 2020

Coronavirus a Brescia: dimesso da Manerbio muore pochi giorni dopo, esposto del Codacons

con una diagnosi di polmonite, viene rimandato a casa. morirà pochi giorni dopo
Nel faldone ci sono decine di fascicoli, che corrispondono ad altrettante inchieste, , aperte per fare luce sulla «strage» nelle nostre Rsa , così come sulle condizioni di lavoro in sicurezza degli operatori sanitari e su una serie di presuntedenunciate ora da familiari di defunti in piena emergenza Covid, ora da enti. Sul tavolo del procuratore aggiunto Carlo Nocerino (al lavoro con un pool di altre tre pm ) nelle ultime ore, è finito un altro caso di decesso «sospetto» da coronavirus, segnalato in un esposto depositato dal , che assiste i famigliari di un anziano scorso in Poliambulanza. La vicenda, segnala il Coordinamento delle associazioni, «coinvolge», dove il paziente, che accusa febbre alta e altri sintomi compatibili con il Covid, è trasferito in ambulanza il 18 marzo. Lì viene visitato e sottoposto a una serie di esami clinici, tra i quali il tampone, «e nonostante venisse riscontrata una – raccontano dei parenti – l». Ma le sue condizioni peggiorano piuttosto velocemente, tanto da richiedere un altro intervento dell’ ambulanza due giorni dopo, il 20 marzo, quando viene accompagnato in Poliambulanza. Muore il 23. Nel frattempo arriva anche l’ esito del tampone: positivo. «Chiediamo giustizia» alla magistratura, dicono i famigliari del defunto, affinché sia accertata «la correttezza del lavoro al pronto soccorso di Manerbio, che ha dimesso una persona anziana, gravemente malata e con tutti i sintomi del Covid» e per capire «se siano quindi state prestate tutte le cure necessarie imposte dalla legge» affinché si salvasse. Sarà la , ora, a ripercorrere la storia clinica del paziente. Che si aggiunge a decine di segnalazioni di morti o contagi potenzialmente dipesi da omissioni o negligenze. Ma in piena, e imprevedibile, emergenza.
mara rodella

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox