22 Luglio 2001

Controlli del Codacons sui saldi

Commercio

Controlli del Codacons sui saldi col trucco

I saldi d?estate sono cominciati da qualche giorno e puntuali come un orologio svizzero arrivano anche i primi controlli da parte delle associazioni di difesa dei consumatori. Secondo un primo controllo fatto dal Codacons in alcuni negozi nei quartieri Prati, Vigna Clara e Parioli, quest?anno sembrerebbe che il comportamento dei negozianti sia migliorato.

Il rischio per i clienti è sempre lo stesso: dietro quello che a prima vista spesso sembra un affare vantaggioso possono nascondersi più o meno velatamente dei veri e propri imbrogli, fatti il più delle volte vendendo merce degli anni passati o esibendo sconti ingannevoli. Ne stava facendo le spese proprio Carlo Rienzi, il presidente del Codacons, che, se non avesse conosciuto il costo della camicia che stava per acquistare in un negozio, l?avrebbe pagata a prezzo pieno. Qualche commerciante, infatti, espone solo il cartellino con il presunto prezzo in saldo, senza dare la possibilità ai clienti di verificare la veridicità dello sconto.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox