31 Gennaio 2017

Contro gli aumenti Trenitalia del Frecciarossa Torino-Milano ricorso collettivo di Codacons

    Contro gli aumenti Trenitalia del Frecciarossa Torino-Milano ricorso collettivo di Codacons
    Richiesta al Tar del Lazio: annullare qualsiasi aumento tariffario a danno degli utenti

    Una clamorosa iniziativa contro i rincari per gli abbonamenti all’Alta Velocità sulla tratta Torino-Milano viene lanciata oggi dal Codacons, per costringere Trenitalia ad annullare qualsiasi aumento tariffario a danno degli utenti.

    Il Codacons ha deciso infatti di promuovere un ricorso collettivo al Tar del Lazio finalizzato ad ottenere la sospensione dei provvedimenti con cui Trenitalia ha deciso i recenti aumenti dei prezzi per gli abbonamenti all’Alta Velocità. Una misura «pasticciata» quella dell’azienda, che inizialmente ha applicato, a partire dagli abbonamenti di febbraio, aumenti fino al 35%, per poi ridurre il rincaro al 17,5% a partire da marzo, creando disagi agli utenti che hanno già acquistato gli abbonamenti e che ora dovranno chiedere il rimborso.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox