28 Marzo 2002

CONTRIBUTO UNIFICATO: TRE ASSOCIAZIONI DI CONSUMATORI RICORRERANNO AL TAR


IL decreto legge 28/2002 che disciplina il pagamento del ?Contributo unificato di iscrizione a ruolo? è entrato nel mirino dell?intesa delle associazioni dei consumatori, di cui fanno parte CODACONS, ADUSBEF e FEDERCONSUMATORI. In un comunicato le tre associazioni denunciano che tale decreto, infatti, prevede, tra le altre cose, l?obbligatorietà del pagamento del contributo unificato per le cause iscritte a ruolo prima del 1° marzo 2002. Ciò, a loro parere, significa che il contributo unificato deve essere obbligatoriamente versato anche per le cause pendenti al 28 febbraio.

“Tale disposizione tuttavia – continua il comunicato – danneggia non poco gli utenti della giustizia italiana. Su tutto pesano le gravi carenze del nostro sistema giudiziario che, come noto, provocano ritardi nella soluzione delle cause, con le controversie che vengono protratte per anni e anni.
Con tale decreto, dunque, le conseguenze dei ritardi della giustizia vengono ingiustamente addossate ai cittadini.

Adusbef, Federconsumatori e Codacons si oppongono con fermezza a tale decreto, e annunciano l?impugnazione dello stesso al Tar, affinché venga eliminata l?obbligatorietà del pagamento del contributo unificato sulle cause pendenti che, ovviamente, non dipendono dai cittadini.“

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox