20 maggio 2018

Contratto di governo Il Codacons: rischia di costare 4200 euro per ogni famiglia

LA STIMA Potrebbe ammontare a quasi 4.200 euro a famiglia il contratto di Governo siglato da M5S e Lega. A stimare l’ impatto economico del programma è il Codacons, che ha analizzato gli effetti delle clausole, considerando sia le maggiori spese, sia i risparmi. E, sottolinea l’ associazione, «trattandosi di un vero e proprio contratto contenente impegni e clausole, in caso di mancato rispetto degli stessi i cittadini potranno agire contro i due partiti politici per il risarcimento del danno». In dettaglio ecco il costo – secondo il Codacons – delle misure del contratto, se non si riuscirà a reperire risorse dalla UE per finanziare i vari provvedimenti: la Flat Tax dovrebbe costare 2083 euro a famiglia, contro i 708 del reddito di cittadinanza, i centri per l’ Impiego impatteranno per 83 euro mentre la riforma delle pensioni altri 337,5 euro. Esborsi onerosi (708 euro) anche dalle politiche per la famiglia, mentre gli investimenti costeranno 250 euro. Infine – secondo i calcoli del Codacons gli investimenti peseranno per 250 euro a famiglia, le assunzioni nelle forze dell’ ordine 16,6 euro e l’ indennità civile 75 euro. L’ elaborazione dell’ associazione valuta anche i risparmi in favore delle famiglie , come la riduzione delle accise sui carburanti (-250 euro) e i tagli ai costi della politica (-12,5). Insomma, senza contare la clausole di salvaguardia Èil contratto di Governo se attuato determinerà un maggiore costo annuo a carico della collettività quantificabile in 4.198,3 euro a famiglia, calcola il Codacons. © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this