17 Marzo 2006

CONSUMI: CRESCE DEL 18,5% IL CREDITO AL CONSUMO

    IL CODACONS: PREOCCUPANTE ESCALATION. NON PIU? AUTOMOBILI E CASE; LE FAMIGLIE SI INDEBITANO ANCHE PER ACQUISTARE LIBRI, VIAGGI E GENERI ALIMENTARI I REDDITI DELLE FAMIGLIE A RISCHIO BANCAROTTA









    Preoccupanti i dati emersi da Abi e Assofin, in base ai quali il credito al consumo è cresciuto del 18,5% tra settembre 2004 e settembre 2005, passando da 57,9 a 68,7 miliardi di euro.

    Un?escalation allarmante ? afferma il Codacons ? che mette a rischio bancarotta i bilanci delle famiglie, in quanto arriverà il momento in cui i debiti contratti dovranno essere saldati, e nel frattempo la situazione economica dei cittadini non sarà certo migliorata.

    Le famiglie non si indebitano più per acquistare l?automobile nuova o grandi elettrodomestici ? commenta l?associazione ? ma anche per acquisti di piccola o media entità, come viaggi, libri, spese mediche e persino generi alimentari. Un boom alimentato anche dalle pubblicità di finanziamenti a tassi più o meno vantaggiosi, prestiti e finanziamenti ai quali bisognerebbe accedere con molta prudenza, per non ritrovarsi alla scadenza dei debiti ulteriormente impoveriti.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox