17 Ottobre 2020

Consumi ancora al palo E la deflazione continua

ROMA. Il Covid continua a pesare sulle scelte economiche delle famiglie: i consumi non sono ripartiti neanche a settembre. La conseguenza è che l’ Italia resta in deflazione: «A settembre l’ inflazione si conferma negativa per il quinto mese consecutivo e di poco più ampia rispetto al mese precedente, portandosi ai livelli di gennaio 2015», spiega l’ Istat che ieri ha diffuso il dato dell’ aumento negativo dei prezzi a -0,6% su base annua e a 0,7% su base mensile: «Di male in peggio, non è un buon segnale per l’ economia», ha commenatto il Codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox