30 Luglio 2002

Consumatori: nuova rivolta





Esodo sì ma senza fermarsi ai distributori di Api e Tamoil (Fina per chi guida vetture a gasolio). Quattro associazioni di consumatori (Federconsumatori, Codacons, Adoc e Adusbef) propongono a tutti gli automobilisti in partenza per le ferie di aderire a questa forma di protesta contro il caro-carburanti e l`inadeguatezza della rete distributiva.
Le date scelte per la «serrata» sono, ovviamente, il 31 luglio e il 1° agosto, cioè i giorni del maxiesodo in direzione delle località marine e montane. Già in altre occasioni, le associazioni di consumatori avevano messo in cantiere iniziative contro il caro-carburanti. Oggetto delle proteste le compagnie petrolifere che, secondo le associazioni, si ostinano a praticare prezzi alti.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox