18 Febbraio 2002

Consumatori: Istat mente, inflazione +3%

Consumatori: Istat mente, inflazione +3%

Altro che inflazione `fredda` e prezzi fermi: la perdita del potere d`acquisto, causa gli aumenti diffusi legati al changeover, è pari a 500 euro annui per ogni famiglia, circa 40-50 euro al mese. Secondo Adiconsum, Codacons e Unione consumatori, la crescita dell`inflazione potrebbe arrivare a +3% a fine 2002 e su un nucleo familiare monoreddito l`erosione del potere d`acquisto arriva al 2%.
Sul reale incremento di servizi, tariffe e cartellini dei prezz, le associazioni dei consumatori attaccano l`Istat e annunciano un ricorso al Tar contro la composizione del paniere e le metodologie di rilevazione dei prezzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox