11 Giugno 2005

Consumatori in allerta

[…] Se il governo non interverrà per fermare “il caro-tariffe“, il Codacons “metterà in atto ogni iniziativa utile per evitare stangate a danno delle famiglie, comprese campagne di autoriduzione dei consumi di luce e gas“. Lo afferma il Codacons in una nota, precisando che “gli italiani pagano il prezzo delle speculazioni dei petrolieri e della mancanza di concorrenza nel settore dei carburanti“. Il “primo intervento che il governo deve attuare – sottolinea l`associazione dei consumatori – è certamente il taglio delle accise sulla benzina, così da portare ad una riduzione dei prezzi dei carburanti a vantaggio dei consumatori“.
[…]

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox