20 Maggio 2014

Consumatori, appello ai candidati sulle tasse

Consumatori, appello ai candidati sulle tasse

VERSO IL VOTO Appello delle associazioni di consumatori ai candidati di Europee e amministrative. Federconsumatori, Codacons, Mdc, Confconsumatori, Movimento e Lega Consumatori chiedono candidature trasparenti sollecitando gli aspiranti parlamentari europei su sicurezza alimentare, servizi finanziari, tutela degli acquisti on line. Ai candidati sindaco, le associazioni chiedono politiche più inclusive, giunte che ascoltino più i cittadini e piena attuazione all’ accordo Anci su contratti di servizi e carte di qualità. Il candidato sindaco Wladimiro Boccali (Pd) spinge per il rinvio della Tasi per la “poca chiarezza nelle aliquote”, spiegando che non è “un’ entrata aggiuntiva, ma sostitutiva, spesso più bassa, dei trasferimenti statali”. Cristina Rosetti, candidata portavoce M5S, attacca sui controlli caldaie. “Ai cittadini si chiede di pagare nonostante abbiano un impianto in regola. L’ impresa incaricata, Itagas, punta solo a fare cassa e il cittadino paga tre volte: il servizio esternalizzato, il bollino e l’ ispezione”. Alle 17,30, sala Vaccara, Rosetti incontra i candidati alle Europee, alle 21, sarà a Sant’ Enea. Contro Boccali, anche Emanuele Scarponi (Ncd), critico per la «massiccia presenza di candidati» all’ evento fitness a Pian di Massiano. Domani, ultimo incontro pubblico di Idee per Perugia: appuntamento alle 21 al Cva di Madonna Alta con il candidato sindaco Wagué. Luigi Branchetti di Idee per Perugia, Federico Mazzi di Perugia Domani e Stefano Pagnotta di Perugia rinasce domani alle 21 si confrontano (sala Vaccara) su temi suggeriti dai cittadini.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox