31 Marzo 2014

CONSUMATORI 2.0

    Interazione, scambio, condivisione,
    dinamicità: in poche parole, “Consumatori 2.0: radicamento
    e interattività” . Questo il titolo del progetto
    promosso da Codacons, Movimento Difesa del Cittadino,
    Assoutenti, Confconsumatori e Unione Nazionale Consumatori, finanziato
    dal Ministero dello Sviluppo Economico .

    Partendo dall’esigenza di un
    consumerismo nuovo, che coniughi una rafforzata presenza sul territorio con
    l’adozione delle più avanzate tecnologie multimediali, il progetto garantirà
    pari opportunità di informazione e assistenza ad ogni cittadino, rendendone
    dinamica ed interattiva la fruizione, indipendentemente dalla vicinanza o meno
    di uno sportello associativo.

    Essere consumatori 2.0 vorrà dire
    poter accedere a servizi di consulenza in qualunque momento della giornata, 365
    giorni l’anno, poter confrontarsi sul web con altri consumatori segnalando e
    condividendo opinioni, iniziative, disservizi, diventando protagonisti di una
    vera e propria educazione al consumo.

    Partendo dal presupposto che
    l’informazione è alla base della cultura consumeristica, il Codacons
    parteciperà attivamente all’implementazione dei servizi di assistenza e
    consulenza attraverso numerose iniziative dedicate al mondo delle microimprese e dei professionisti:

    • creazione sul proprio sito internet di un help desk microimprese, una sezione dedicata al progetto, in cui registrarsi ed avere la possibilità di inviare una richiesta comodamente dal proprio computer, ricevendo un riscontro entro 72 ore;
    • attivazione di call center e numeri verdi, creazione di nuovi sportelli e potenziamento di quelli esistenti;
    • realizzazione di tre workshop
      nelle principali università italiane, incentrati sul tema del consumerismo,
      rivolti ad un target molto ampio, dagli studenti, ai cittadini, agli
      imprenditori;
    • creazione di una guida dettagliata
      che implementi l’informazione e la tutela delle microimprese vittime di
      pratiche commerciali scorrette, alla luce delle modifiche introdotte dal  DL 1/2012 e dei relativi riferimenti
      normativi;
    • redazione di un decalogo,
      elettronico e cartaceo, con i 10 punti essenziali relativi alle pratiche
      commerciali scorrette e i 10 punti fondamentali sulla trasparenza nei rapporti
      contrattuali;
    • diffusione di materiale informativo e
      pubblicazione di apposite pagine tematiche sul web, aventi carattere
      divulgativo e innovativo.

    Migliorare la sicurezza dei consumatori, le conoscenze, l’applicazione delle norme:
    “Consumatori 2.0: radicamento e interattività”, consentirà agli utenti di essere contemporaneamente
    produttori e fruitori dell’informazione, migliorando la qualità dei servizi e
    rafforzando l’esercizio dell’educazione al consumo.

    Il sito internet del progetto è: www.consumatoriduepuntozero.it

    Per richiedere informazioni, assistenza, consulenza o inviare segnalazioni, scrivici a helpdesk@codacons.org oppure compila, dopo esserti registrato, il form che trovi cliccando il link http://helpdesk.codacons.it/

    MATERIALE INFORMATIVO:

    SEMINARI TELEMATICI

    Casi studio – I provvedimenti dell’Autorità Garante della Concorrenze e del Mercato
    (file formato .pdf)
    Provvedimento n. 25128
    Provvedimento n. 25129
    Provvedimento n. 24949
    Provvedimento n. 24883
    Provvedimento n. 24884
    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox