13 Dicembre 2017

Consulta, no a conflitti su Rosatellum

La Consulta ha dichiarato inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato sollevati sul Rosatellum. Dei quattro ricorsi presentati – da alcuni parlamentari e senatori, tra cui esponenti dei Cinquestelle, contro la Camera di appartenenza; e dal Codacons insieme a un senatore contro il governo – nessuno è rimasto sul terreno riuscendo a superare il filtro di ammissibilità. E questo vuol dire che, almeno per ora, la Consulta non esaminerà nel merito la nuova legge elettorale e non ne valuterà la tenuta costituzionale.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox