12 Novembre 2002

Connessioni a Internet con «salasso»

Connessioni a Internet con «salasso»

Codacons: trappola per 7 navigatori su 10

Sette navigatori su 10 hanno scaricato da Internet, a loro insaputa, uno dei programmi a numerazione internazionale e si sono visti poi recapitare bollette telefoniche molto salate. La stima è del Codacons, che ha effettuato una ricerca sulle truffe legate ai numeri con prefisso 899 dopo aver sollevato il caso di offerte di lavoro per il quale è in corso un`inchiesta della magistratura catanese.
Anche sulla scorta della denuncia del Codacons, l` Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha imposto alle compagnie telefoniche l`obbligo di offrire ai propri clienti, gratuitamente la disabilitazione dei numeri a pagamento come l`899.

L`80% dei truffati on line, rileva ancora l`associazione di tutela dei consumatori, sono giovani di età inferiore ai 20 anni, gli utenti più assidui del web, che raramente si soffermano a leggere l`informativa sui costi, comunque spesso scritta a caratteri minuscoli e solo in fondo alle pagine. Il 40% del campione (circa 1000 soggetti di tutte le età) ha chiamato almeno una volta nell`ultimo anno un numero 899, nel 35% dei casi scambiandolo per un numero verde. La stessa percentuale di intervistati dichiara di aver risposto almeno una volta ai falsi messaggini amorosi inviati tramite sms o e-mail, che propongono incontri da concordare a un numero 899. Gli utenti più «disattenti» sono quelli residenti al sud (55% del totale, centro 25%, nord 20%). Il numero 899, sostiene il Codacons, ha dato vita a un giro d`affari pari a 500 milioni di euro, che di fatto sono usciti dalle tasche dei cittadini.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox