1 Dicembre 2015

Conciliazione, accordo Codacons-Unicredit

Conciliazione, accordo Codacons-Unicredit

basterà rivolgersi ad uno degli sportelli dell’ associazione dei consumatori per inoltrare il reclamo
di Rita Esposito Per UniCredit la sostenibilità verso i clienti è: «la volontà di costruire e mantenere con loro un rapporto duraturo fondato sulla capacità di rispondere alle loro esigenze presenti e future», come spiega lo stesso Francesco Viticonte, responsabile del polo legale SudUniCredit. Per raggiungere questo obiettivo la banca ha scelto di sancire con le associazioni dei consumatori (Codacons) un modello di collaborazione volto ad individuare soluzioni concrete a problematiche sensibili attraverso la conciliazione. «I clienti che, dopo aver intrapreso il normale processo previsto per i reclami, non abbiano ricevuto una risposta soddisfacente e desiderino accedere alla procedura di conciliazione, ora possono farlo attraverso i nostri sportelli – ha annunciato Matteo Marchetti, vicesegretario nazionale del Codacons – si tratta della possibilità di risolvere controversie legate a specifici prodotti erogati dalla banca (dal valore non superiore ai 25mila euro) in tempi rapidi e con costi ridotti. È necessario spiegare ai cittadini che gli viene offerta un’ arma legale nuova, da utilizzare nella fase precedente ad un’ azione giudiziaria a cui si spera di non giungere più». Per tutte le persone interessate e che volessero ottenere maggiori informazioni, è possibile contattare il seguente numero telefonico 089 252433. In questo modo tutti i dubbi saranno chiariti con precisione e velocità. ©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox