8 Giugno 2011

Con la minicar nel fossato, salvati dai passanti

L’ ALLARME ai vigili del fuoco di Adria è arrivato verso le 14 e 20 del pomeriggio di ieri. «C’ è una minicar nel fosso, ci serve aiuto». L’ incedente era successo ad Adria in via Parco del Delta, strada a poca distanza dai cantieri navali Vittoria. Poco distante dalla caserma dei vigili del fuoco, dunque, che in un attimo sono arrivati sul posto. Sono stati loro, assieme ad alcuni passanti, a prestare soccorso al conducente e al passeggero di una minicar che era finita, dopo essere uscita fuori strada, in un fossato che costeggia la strada. Nell’ auto si trovavano un uomo, di 56 anni, residente a Taglio di Po, e una donna che sono stati fatti uscire dalla vettura in brevissimo tempo. Fortunatamente la coppia è uscita indenne dall’ incidente, senza neppure un graffio. I due sono stati portati in ospedale dall’ equipaggio del 118 giunto sul posto ma soltanto per un controllo di rito. Per loro soltanto una gran paura e il successivo sollievo per lo scampato pericolo. Quanto alle cause dell’ incidente la piccola vettura sarebbe uscita di strada autonimamente. L’ asfalto era bagnato ed è probabile che il guidatore proprio per quello abbia perso il controllo. L’ auto, cadendo nel fossato, avrebbe cappottato ma, evidentemente nononstante questo conducente e passeggera non sono rimasti feriti. Da tempo le minicar sono al centro delle polemiche dato che da alcuni sono giudicate meno sicure delle altre vetture. Fra i giovani, soprattutto, quella delle minicar è diventata una vera e propria moda e l’ aumento dell’ indidentalità legata a queste vetturette sarebbe legata, appunto, alla giovane età dei guidatori. Di recente il Codacons ha chiesto maggiori controlli sulle miniauto che, secondo l’ associazione dei consumatori, sarebbero soggette soprattutto se usate da giovani utenti a modifiche della cilindrata non consentite. Le piccole automobili, si possono guidare anche se non si sa ha la patente per questo sono al centro di roventi polemiche, proprio perché si permetteno la circolazione di un mezzo su strada guidato da chi non sa il codice della strada o non ha praticità con la guida di una quattro ruote.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox