13 Luglio 2006

COMPETITIVITA`: FARMACI, IN IPERMERCATO RISPARMIO 20%

    PER IL CODACONS RISPARMI PARI A 424 MILIONI DI EURO ALL?ANNO L?ASSOCIAZIONE PUBBLICHERA? L?ELENCO DEI PUNTI VENDITA DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE CHE VENDERANNO I FARMACI SCONTATI E CHIEDE AL MINISTRO DELLA SALUTE DI CONSENTIRE LA VENDITA DEI FARMACI MONODOSE








    Partita la vendita dei farmaci da banco nei primi supermercati, il risparmio per i cittadini sarà pari a 424 milioni di euro all?anno. Lo sostiene il Codacons, stimando una media di sconto pari al 20%.

    ?Checché ne dicano i farmacisti, i numeri parlano chiaro ed il risparmio per i consumatori è evidente oltre che sostanzioso ? afferma il Presidente Codacons Carlo Rienzi ? Per questo pubblicheremo sul sito internet dell?associazione tutti i punti vendita della grande distribuzione che venderanno tra i propri scaffali i farmaci senza obbligo di ricetta?.

    Per aumentare ulteriormente i risparmi per la collettività, il Codacons chiede oggi al Ministro della Salute Livia Turco di consentire la vendita frazionata dei medicinali, così da arrivare a soluzioni monodose più pratiche e vicine alle esigenze degli utenti.

    ?Oggi ? prosegue Rienzi ? chi deve assumere quantità minime di un farmaco, è costretto ad acquistare l?intera confezione del medicinale che, una volta utilizzata la dose necessaria, marcirà dimenticata in qualche scaffale. Sarebbe allora giusto consentire ai supermercati di vendere i farmaci in soluzioni monodose, ognuna accompagnata da una fotocopia del ?bugiardino? a tutela della salute dell?acquirente?.

    E` possibile comunicare i punti vendita della grande distribuzione che commercializzano i farmaci da banco alla mail [email protected]

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox